Il livello 200 di Pro Tools permette di ottenere le certificazioni internazionali Avid Pro Tools Certified Music Operator e Avid Pro Tools Certified Post Operator. Per accedere ai corsi di livello 200 è necessario aver frequentato i corsi di Livello 100 di Pro Tools e i relativi esami.

Avid Pro Tools Certified Music/Post Operator

Per ottenere a questa certificazione è necessario aver frequentato il corso Pro Tools 110 e superato l'esame Pro Tools Certified User.
Con il certificato Pro Tools Certified User in mano è possibile frequentare il corso Pro Tools 201, un corso che rappresenta la svolta in termini di velocità operativi. Offre una conoscenza approfondita dei sistemi Ultimate con hardware HD e l'ottimizzazione della sessione al fine di ottenere mix perfettamente in fase e con il minor consumo possibile di risorse. I capitoli sull'editing sono di una logica disarmante, e l'unico pensiero dopo aver affrontato il corso Pro Tools 201 è: perché non l'ho fatto prima?
Dopo il corso Pro Tools 201, le strade dell'operatore Pro Tools si dividono, si deve scegliere se proseguire per il percorso di formazione musicale o di post-produzione.

Il Pro Tools 210M è il corso che apre le porte alla conoscenza approfondita del MIDI e alle automazioni avanzate in Pro Tools. Un traguardo necessario se ci si vuole proporre in ambito musicale internazionale.

Il Pro Tools 210P è il corso che permette di comprendere al meglio come sincronizzare diversi sistemi digitali e non, audio e video, tra loro. L'utilizzo dell'interfaccia Sync HD è il primo capito del libro, e nei capitoli successivi vengono affrontate le tecniche specifiche di lavorazione dell'audio per il video.